FICE

Federazione Italiana Cinema d'Essai

Scheda Film

Libre

Sceneggiatura, Fotografia: Michel Toesca …Montaggio: Catherine Libert, Michel Toesca …Produzione: Sanosi Productions …Distribuzione: I Wonder …Francia 2018 …colore 100’

Recensione Film

Libre

Dalle stelle alle stalle rimanendo se stesso. Per amore d’uomo, per amore di umanità. Allevava galline e coltivava uliveti in una sperduta fattoria nella Val Roia, Cédric Herrou, finché ha deciso di essere quel che è: un uomo, appunto, che vuole aiutare altri uomini, uguali e diversi. Un uomo preso in custodia, portato alla sbarra, con la prigione per incognita non peregrina e, certo, una fama non immotivata, fino alla prima pagina del New York Times due estati fa. Cédric Herrou, chi è costui? “Se devo andare in prigione, ci andrò. Non ho figli né famiglia. È un rischio che devo correre per continuare ad essere libero con la mente”. Imperativo morale categorico, che all’amico regista Michel Toesca confida il suo umanitario tran tran: ospitare i migranti, indicare loro la strada per Nizza oppure portarceli lui stesso, condannando l’impietoso operato delle autorità francesi, restie a concedere la richiesta di asilo. Sicché tocca accoglierli, per esempio a Les Lucioles, dove nei locali abbandonati delle ferrovie francesi alloggiano una sessantina di migranti: Cédric barcolla ma non molla, tra un processo e un confronto con la polizia frontaliera, progettando nuove vie d’uscita e godendo di una progressiva notorietà a mezzo stampa. A documentarne i tre anni di lotta (e di governo) è appunto Toesca, che via smartphone e DVcam ne pennella un ritratto puntuale, appassionato, simpatetico di agricoltore-eroe: immagini sporche e pixellate, riprese alla bisogna a due passi da Ventimiglia e l’urgenza per viatico poetico, grimaldello emozionale, ubi consistam cine-umanitario. Ma che c’azzecca la messa in scena quando è l’osceno a prendere il campo? Toesca molto ci è, forse un tot ci fa, di certo questo suo cinema emergenziale non viene per le ragioni dell’arte, ma dell’uomo: serve l’eroismo di Cédric o serve essere uomini e basta? Di fronte a troppi improvvisati e smargiassi caporali, la domanda è retorica. Dunque “il giorno in cui rispetterete la legge, anche noi la rispetteremo”.
Federico Pontiggia