FICE

Federazione Italiana Cinema d'Essai

News

PREMI EFA: TRIONFA POLANSKI

06/12/2010

Volgarmente definiti "gli Oscar europei", i premi della European Film Academy sono stati consegnati sabato scorso a Tallinn, in Estonia. Ben sei statuette (su sette candidature) per L'UOMO NELL'OMBRA di Roman Polanski, amatissimo dalla comunitÓ cinematografica europea che gli ha giÓ espresso ampia solidarietÓ dopo le disavventure giudiziare. Oltre al film e alla regia, il film porta a casa i premi per il miglior attore (Ewan McGregor), la sceneggiatura di Robert Harris (dal suo romanzo) e dello stesso Polanski, la scenografia di Albrecht Kondrad e la colonna sonora di Alexandre Desplat.
Due premi per LEBANON di Samuel Maoz: migliore opera prima e miglior fotografia (di Giora Bejach). Miglior attrice Sylvie Testud per LOURDES, cartone animato europeo dell'anno L'ILLUSIONISTA di Sylvain Chomet, miglior corto HANOI-WARSAW di Katarzyna Klimkiewicz; miglior documentario NOSTALGIA DE LA LUZ, ispano-cileno, di Patricio Guzman. Completano l'elenco dei premi della 23^ edizione: CARLOS di Assayas per il montaggio, il premio Eurimages per la coproduzione al turco Ozbatur Atakan e i premi alla carriera a Bruno Ganz e al compositore Gabriel Yared.

Autore:
Mazzetti